Speciale CNA Nautica e Turismo

La filiera del turismo d'alta gamma sul Lago di Como

Il Lago di Como: Attracco per un Turismo d’Eccellenza

Una nuova ondata di sviluppo si profila sulle cristalline acque del Lago di Como: la creazione di una filiera nautica e turistica d’alta gamma. Questa iniziativa promette di trasformare il lago in un polo di attrazione per gli amanti del lusso e del relax. Attraverso investimenti mirati, si punta a potenziare l’offerta di servizi legati alla navigazione, come yacht e imbarcazioni di lusso, accompagnati da strutture ricettive esclusive e ristoranti gourmet. Un’opportunità per valorizzare il territorio e attrarre una clientela internazionale, confermando il Lago di Como come una gemma del turismo d’alta classe.

Lake Como: A Hub for High-End Nautical Tourism

A new wave of development is emerging on the crystalline waters of Lake Como: the creation of a high-end nautical and tourism industry. This initiative promises to transform the lake into a magnet for luxury and leisure enthusiasts. Through targeted investments, the aim is to enhance the offering of services related to navigation, such as luxury yachts and boats, complemented by exclusive accommodation facilities and gourmet restaurants. An opportunity to showcase the region and attract an international clientele, cementing Lake Como as a jewel in high-class tourism.

Mario Gualco

Intervista a Mario Gualco, Presidente regionale di CNA produzione

Claudio Valsecchi

Incontro con Claudio Valsecchi, titolare de il Medeghino – Como Lake Boat Tour.

Cristian Ponzini

Uno scambio di idee con Cristian Ponzini – Bellagio Boat Service

Maurizio Mostes

Riflessioni di Maurizio Mostes del cantiere Mostes di Faggeto Lario.

Cheril Boat Lario Service

Esperienze e racconti di Cheril titolare di Lario Boat Service

Giovanni Di Gristina

Il punto di vista di Giovanni Di Gristina, Bikemotion.

Molli

Claudio Molli condivide la sua esperienza nella Filiera Nautica e Turismo.

Thomas Turati

Filiera Nautica e Turismo ne parliamo con Thomas Turati, Centro Nautico del Lario.

Katiuscia Mancini

Katiuscia Mancini condivide la sua esperienza nella Filiera Nautica e Turismo.

Enzo Fantinato

Intervista a Enzo Fantinato, funzionario CNA responsabile Filiera Nautica e Turismo.

Intervista a Silvia Travi, Azienda Agricola Sorsasso

Quali prospettive può aprire all’azienda l’adesione alla filiera Cna Nautica e turismo
L’adesione alla filiera, CNA Nautica e Turismo può diventare senz’altro un’occasione unica per poter dare maggiore visibilità alla nostra azienda.

Il Lario sta sfruttando a dovere le proprie potenzialità nell’ambito del turismo? Cos’altro si potrebbe fare?
A mio parere il Lario non sta sfruttando a dovere le proprie potenzialità. In primo luogo, è bene rimarcare una carenza dei mezzi pubblici, in particolare è insufficiente il servizio navigazione, fondamentale in un territorio come il nostro dove le strade durante il periodo estivo sono congestionate dal traffico automobilistico. In particolare, risulta poco servita la parte più a nord del Lago di Como dove è situato il nostro Agriturismo. Anche per quanto riguarda i Taxi la situazione non è per niente soddisfacente, soprattutto per i servizi last minute.

Il ruolo e il valore della Nautica e del Turismo nell’economia, sull’occupazione e sullo sviluppo del territorio
Il turismo sul Lago di Como è senza dubbio una fonte di ricchezza per moltissime realtà. Grazie ad un’offerta variegata di possibilità, hotel di lusso ma anche campeggi, il lago accoglie un turismo diversificato con attrattive sia culturali che di sport per poter soddisfare una clientela esigente ma anche desiderosa di vacanza basate su sport e relax. Con l’espansione del settore turistico, anche l’occupazione ha avuto grandi benefici visto che il territorio non può contare su grandi imprese, la maggior parte della popolazione lavora infatti in strutture ricettive come bar, hotel e ristoranti.